Anche per la mitigazione ambientale attraverso verde pensile o verticale delle infrastrutture di mobilità può valere, in quanto opera straordinaria per la costrizione del verde, la detrazione fiscale del 36% del cosiddetto bonus verde. Detrazione che diventa molto interessante nel caso dei condomini, poiché il valore è riferito a ciascun singolo proprietario.