• L’urbanizzazione è una tendenza inarrestabile e la quantità di persone che si spostano verso le città ci sta obbligando a ridefinire i principi di costruzione per mantenere il giusto equilibrio tra crescita della popolazione urbana e necessità individuali. Lo spazio limitato nelle aree urbane condurrà il mercato delle costruzioni all’unica strada percorribile: edifici sempre più alti, che si tradurranno in un aumento della domanda globale di nuovi impianti (ascensori, scale e tappeti mobili) e dei servizi annessi, con una crescita del mercato del 5% annuo. Entro il 2030, circa il 60% della popolazione mondiale vivrà nelle città e il consumo di energia in queste aree urbane aumenterà di circa un quarto.
  • Gli edifici inefficienti di oggi non saranno in grado di soddisfare la crescente domanda di energia, questo rende indispensabile decidere oggi come sviluppare le città del futuro, dobbiamo essere lungimiranti e concentrarci sulla sostenibilità ambientale. Se consideriamo che gli edifici consumano il 40% dell’energia globale, il cuore del dibattito va rivolto a queste strutture. Nelle città, la tendenza è quella di costruire sempre più verso l’alto e il nostro compito è rendere i grattacieli più intelligenti, riducendo al minimo i consumi ed il loro impatto sull’ambiente. Con edifici sempre più alti, gli ascensori rappresentano uno degli impianti che consumano maggiormente energia, diventando quindi un elemento chiave quando si cerca di migliorare l’efficienza energetica
  • La tecnologia sta trainando l’industria ascensoristica (ferma da 100 anni) nell’era 4.0 con prodotti innovativi ad alte prestazioni, realizzati con materiali ultraleggeri e soluzioni ad alta efficienza capaci di affrontare le sfide del trasporto verticale e orizzontale delle future megalopoli. Integrare tutte queste soluzioni con l’aiuto del Cloud è essenziale per raggiungere i più alti standard di sicurezza e performance. Nell’era del IoT (l’internet delle cose) ascensori, scale e tappeti mobili saranno collegati in rete e come nel caso di MAX un sistema di analisi predittivo fornirà in tempo reale lo stato di usura delle diverse parti meccaniche ed elettroniche prevenendo e riducendo i tempi di fermo degli impianti.
  • Tre soluzioni spiccano nel ampio portafoglio delle innovazioni di thyssenkrupp, destinate al trasporto nei grattacieli (città verticali) e per attraversare rapidamente ampie aree urbane.

MULTI è l’ultima innovazione di casa thyssenkrupp trasformerà radicalmente la mobilità all’interno degli edifici e nelle brevi distanze in città ed aeroporti. Simile al funzionamento della rete metropolitana, MULTI è progettato per far viaggiare in loop, più cabine all’interno del medesimo vano, raddoppiando la capacità di trasporto e dimezzando il consumo energetico dell’edificio. Grazie alla totale assenza di funi, le cabine posso muoversi sia in verticale che in orizzontale sfruttando motori ad induzione magnetica.

TWIN: una pietra miliare nel mondo degli ascensori, l’unica soluzione che vede due cabine muoversi in modo indipendente in un unico vano, capace di abbattere drasticamente i tempi di attesa e quelli spesi all’interno degli ascensori. Inoltre la riduzione del numero dei vani restituisce ai proprietari degli immobili maggiore spazio.

AGILE: progettato per rendere gli ascensori più veloci, intelligenti e flessibili è una suite digitale di nuova generazione, realizzata da thyssenkrupp per rendere più intelligente, più veloce e comodo l’utilizzo degli ascensori. Destinato agli edifici con grande affluenza, dove gli ascensori giocano un ruolo da protagonisti in una rete di soluzioni di mobilità interconnesse. Posizionato come un totem multimediale a ridosso degli ascensori AGILE riconosce chi sei, dove devi andare e ti indica quale ascensore ti condurrà più rapidamente a destinazione ed è capace di integrarsi con tutti gli impianti, anche meno recenti. Il sistema inoltre consente ai Facility Manager di tenere sotto controllo l’efficienza degli ascensori monitorandone le prestazioni e il numero di corse, contattando direttamente il centro di assistenza thyssenkrupp in caso di necessità. Dal punto di vista della sicurezza, questo nuovo sistema garantisce l’accesso all’edificio (sia pubblico che privato) solo alle persone autorizzate ma non è tutto. Grazie ad AGILE gli Hotel e le strutture ospedaliere possono assicurare degli accessi riservati e delle corse prioritarie in ascensore, rapide e senza soste intermedie. AGILE può ridurre del 25 percento il tempo speso in ascensore.