Vitoria, capitale morale dei Paesi Baschi, conserva nel suo centro il gioiello di una città medioevale rimasta intatta proprio per la sua collazione impervia ed estranea alla nuova urbanizzazione. Con l’obiettivo di ricucire questo “cuore” con il resto della città, dopo una lunga consultazione e un concorso internazionale si realizza un sistema di salita a rampe coperte che, come un “serpente” snodato e mobile, si snoda curioso lungo i vicoli medioevali accompagnando i visitatori verso una nuova esperienza.